“Profumo di giovinezza”

Il volto nobile e pulito della giovinetta è messo in risalto dal candore del vestito semplice e morbido. La rosa, che la ragazza esibisce nel suo sbocciare, e sì, dono, ma soprattutto profumo di purezza nelle sue mani.